Francesco Galluzzi

Roba di cui sono fatti i sogni

Arte e scrittura nella modernità

Informazioni
Collana: Eterotopie
2004, 189 pp.
ISBN: 9788884831828
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Questo libro prende il via dal rovente rapporto tra la parola e l’immagine a partire dall’età greca classica, mutuando poi il discorso verso l’origine della definizione del concetto di bellezza, fino al dibattito settecentesco circa la nascita dell’Estetica e lo statuto dell’opera d’arte nel Novecento. Il discorso si apre sul ‘mostruoso’ nel moderno, evocando figure come Frankestein o Dracula, pregne di connotazioni oniriche e valenze teoretiche.


Franceso Galluzzi è docente di Estetica presso diverse Accademie di Belle Arti. Tra le altre pubblicazioni è autore di Pasolini e la pittura, Roma 1994, e Picasso, Firenze 2001.