Enrico Castelli Gattinara

Strane alleanze

Storici, filosofi e scienziati a confronto nel Novecento

Informazioni
Collana: Itinerari filosofici
2003, 212 pp.
ISBN: 9788884831866
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Nella cultura della prima metà del Novecento le diverse forme del sapere si sono incrociate fra loro in modi spesso inattesi e poco convenzionali. In questo testo vengono presi in esame gli incroci, gli scambi e le suggestioni reciproche che storici, filosofi, scienziati ed epistemologi hanno evidenziato nelle loro opere, sebbene ciò sia avvenuto in modo non sempre consapevole e talvolta con resistenze e pregiudizi ingombranti. A cominciare dal primo congresso internazionale di filosofia che ebbe luogo nell’anno 1900, le difficoltà e le crisi dei fondamenti in cui erano entrate o stavano entrando le diverse forme del sapere (non solo scientifico) divennero occasione per proposte epistemologicamente molto innovative che travalicarono e scavalcarono l’ambito filosofico, mettendo in moto un rinnovamento concettuale e metodologico di cui siamo oggi direttamente gli eredi. Esaminando i problemi che storici, scienziati e filosofi hanno affrontato o hanno messo in luce in un gioco delle parti che i diversi capitoli cercano di districare, emergono una serie di problematiche e di proposte teoriche che restano ancora da sfruttare e che dimostrano quanto ancora ci sia da imparare dai dibattiti che hanno arricchito la prima metà del XX secolo.

Enrico Castelli Gattinara, docente di Epistemologia della storia all’Università di Roma I, La Sapienza, insegna anche all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi. Sull’argomento ha pubblicato "Epistemologia e storia" (1996) e "Les inquiétudes de la raison" (1998), oltre a numerosi articoli in italiano e francese. È direttore della rivista di filosofia, arte e cultura generale "Aperture".