Yûsuf Al-Nabahânî

Compagni del profeta

Le loro eccellenze nell’islâm classico

Informazioni
A cura di: Marcello Perego

Collana: Mimesis
2006, 224 pp.
ISBN: 9788884832658
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 17,00  € 16,15
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

I Compagni del Profeta sono coloro che lo videro, credettero in lui e morirono musulmani; i loro meriti e le loro virtù costituiscono il modello islamico originale al quale, accanto a quello profetico, tutti i musulmani sono chiamati ad ispirarsi. Nabahânî ha raccolto sul tema dodici testi di alcuni tra i massimi sapienti musulmani: Tahâwî, Ghazâlî, Qâdî ‘Iyâd, ‘Abd al-Qâdir al-Jîlânî, Shihâb al-Dîn al-Suhrawardî, Nawawî, Ibn Taymiyya, Kamâl ibn al-Humâm, ‘Abd al-Wahhâb al-Sha‘rânî, Ibn Hajar al-Haytamî, Al-Burhân al-Laqânî, al-Murtadâ al-Zabîdî. A questi il Curatore ha aggiunto dodici preziose biografie inedite degli Autori ed un importante testo di Ibn ‘Arabî tratto dalle Al-futûhât al-makkiyya. Questo libro mette per la prima volta a disposizione del lettore italiano un’esposizione completa delle eccellenze dei Compagni del Profeta secondo la dottrina classica sunnita, sia letteralista che esoterica, fornendo un valido strumento per comprendere meglio le reali aspirazioni dei musulmani di ieri e di oggi.

 

Yûsuf al-Nabahânî (1849-1932) nasce a Ijzim, villaggio che attualmente fa parte dei territori israeliani. Compie i primi studi al Cairo presso la celebre Università di al-Azhar, seguendo le lezioni dei più stimati ed eminenti Maestri e ‘ulamâ’ del tempo. Insigne giureconsulto, uomo di scienza e pio credente, è Autore di una vasta produzione letteraria, essenzialmente legata alla figura ed alle parole del Profeta. Viene considerato uno degli awliyâ’, uomini eccezionali ai quali Dio ha concesso una grazia particolare.

 

Marcello Perego, già collaboratore della Società Italiana Testi Islamici, dopo aver frequentato l’ISMEO, ha proseguito le sue ricerche presso alcuni rappresentanti della più autentica tradizione sûfî. Per i nostri tipi ha pubblicato Le parole del sufismo. Dizionario della spiritualità islamica, divenuto un apprezzato testo di riferimento.