Luca Vanzago

L'evento del tempo

Saggio sulla filosofia del processo di A. N. Whitehead

Informazioni
Collana: Itinerari filosofici
2005, 171 pp.
ISBN: 9788884833037
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

La questione della temporalità abita la riflessione filosofica di Alfred Whitehead in ogni suo aspetto. A partire dal concetto di evento elaborato nelle opere di filosofia della natura, per giungere a quello di entità attuale come nucleo fondamentale della metafisica del processo, è ad una rinnovata configurazione dell’idea di tempo che Whitehead mira per realizzare il proprio progetto di una ontologia relazionistica e dinamica. Nell’approfondire il problema del tempo, però, Whitehead è condotto, seguendo un approccio descrittivo e non prescrittivo, a risultati inattesi il cui senso profondo è ancora da comprendere pienamente. In questo saggio viene effettuata una ricognizione sistematica delle tesi centrali della metafisica del processo, volta a portare in luce gli aspetti innovativi dell’ontologia processuale. Emergono così la struttura non-lineare del tempo, il senso peculiare che l’irreversibilità assume nel contesto della filosofia di Whitehead, il nesso intrinseco tra temporalità e soggettività, la dualità non dualistica del tempo, e l’idea che il tempo stesso “emerge” nel processo. È in particolare su quest’ultima tesi che si concentra in modo progressivo questo studio. Attraverso una ravvicinata indagine del nesso tra concetto di realtà e concetto di processo si pone così in evidenza la natura intrinseca del tempo come evento. Infine si esaminano, alla luce dei risultati conseguiti, affinità e differenze tra la filosofia whiteheadiana della temporalità e il significato filosofico della meccanica quantistica.


Luca Vanzago è professore a contratto presso il dipartimento di filosofia dell’Università di Pavia. La sua ricerca, svolta all’intersezione tra fenomenologia e filosofia relazionistica del processo di derivazione whiteheadiana, si concentra sui temi della temporalità, della soggettività e dell’intersoggettività, e sul problema della definizione del concetto di evento. Ha pubblicato saggi su Husserl, Merleau-Ponty, Bergson, Whitehead. Per la casa editrice Mimesis ha già pubblicato Modi del tempo. Simultaneità, processualità e relazionalità tra Whitehead e Merleau-Ponty. È redattore della rivista di filosofia «Oltrecorrente» e collabora ad «Aut-Aut».