Augusto Ponzio

Tesi per il futuro anteriore della semiotica

Il programma di ricerca della scuola Bari-Lecce

Informazioni
Collana: I cabiri
2006, 136 pp.
ISBN: 9788884833388
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 11,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

È il nostro presente il futuro anteriore della semiotica non solo come scienza ma anche come capacità umana specie-specifica di usare i segni per riflettere sui segni e comportarsi di conseguenza. È oggi – mai un presente è stato così carico di responsabilità nei confronti del futuro e così capace di mettere a rischio la possibilità stessa del futuro – che si decide del perdurare della vita dei segni e dei segni della vita sul nostro pianeta.

 

Cosimo Caputo è associato di Filosofia e Teoria dei linguaggi nell’Università di Lecce dove insegna Semiotica e Teoria dei segni e del linguaggio. Fra i suoi libri più recenti: Semiotica del linguaggio e delle lingue (2003); Semiotica e comunicazione (2004).

 

Susan Petrilli è associata di Filosofia e Teoria dei linguaggi nell’Università di Bari dove insegna Semiotica, Semiotica della traduzione e Semiotica dei media. Fra i suoi libri più recenti: Semioetica, con A. Ponzio (2003); Percorsi della semiotica (2005).

 

Augusto Ponzio è ordinario di Filosofia e Teoria dei linguaggi nell’Università di Bari dove insegna Filosofia del linguaggio e Linguistica generale. Fra i suoi libri più recenti: Tra semiotica e letteratura. Introduzione a Michail Bachtin (2003); Semiotica e dialettica (2004); Elogio dell’infunzionale. Critica dell’ideologia della produttività (Mimesis 2004); Linguistica generale, scrittura letteraria e traduzione (2004); e, con S. Petrilli, Semiotics Unbounded (2005).