Giovanni Di Benedetto

Il naufragio e la notte

La questione migrante tra accoglienza, indiffernza ed ostilità

€ 16,00

Giovanni Di Benedetto

Il naufragio e la notte

La questione migrante tra accoglienza, indiffernza ed ostilità

Informazioni
Collana: Eterotopie
2007, 171 pp.
ISBN: 9788884834686
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Il tema delle migrazioni internazionali e quello dei diritti dei migranti possono essere adeguatamente compresi solo se inseriti dentro il contesto del dispiegarsi della globalizzazione neoliberista che investe, oggi, anche il Mezzogiorno. I processi migratori sono inarrestabili, hanno caratterizzato per millenni la vita del Mediterraneo e non possono essere fermati con l’elaborazione di procedure securitarie e di respingimento o con la costruzione di campi di detenzione. In realtà sono proprio i popoli del mare a unire sponde e a costruire forme sempre nuove di solidarietà. La questione migrante ci obbliga a ripensare il Mediterraneo come ad un luogo policentrico e multipolare, un bacino ricco di nomadismi e transumanze, un mondo traboccante di traffici e di scambi, di culture e di civiltà dalla vitalità unica e dirompente. Non è un caso allora se proprio qui, sul terreno della lotta per il riconoscimento dei diritti dei migranti, prendano forma nuovi conflitti ed inedite modalità dell’agire politico e della cooperazione sociale.