Informazioni
A cura di: Luigi Ruggiu

Collana: La scala e l'album. La scienza ricercata. Saggi e testi: la filosofia e la sua storia
2007, I-LXVI introduttive + pp. 538 pp.
ISBN: 9788884835369
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 29,00  € 27,55
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Nuova edizione. Testo greco a fronte.

 

Tradurre significa sempre interpretare. La fisica aristotelica deve essere assunta per quello che essa vuole essere ed è: un’ontologia del divenire, piuttosto che un discorso che verte su quel particolare senso del movimento oggetto della fisica nella versione post-galileiana. lì testo aristotelico è impegnato principalmente in direzione della indagine “sui principi” del divenire, come appunto già ben sapevano gli antichi. Un orizzonte escluso in linea di principio dalla fisica moderna. Proprio per questo, la ricerca assume l’andamento e la natura di un discorso meta-fisico. La nuova edizione della Fisica tiene conto degli studi nel frattempo usciti e del conseguente aggiornamento della bibliografia, introduce alcune opportune revisioni della traduzione, assume rispetto alla precedente una nuova organizzazione del testo greco che corrisponde nell’impaginazione all’edizione critica di W. D. Ross. I ricchi apparati analitici, le parole chiave dei principali termini e concetti, l’ampio saggio introduttivo consentono una piena fruibilità e comprensione di un testo fra i più difficili del corpus delle opere di Aristotele. La complessità del testo è pari al grado della sua imprescindibilità per la interpretazione di tutta la storia della filosofia occidentale.

 

Luigi Ruggiu è professore ordinario di storia della filosofia presso la facoltà di Lettere e filosofia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Nel campo della filosofia antica, si è occupato in particolare di Parmenide (Parmenide, li Poema sulla natura, introduzione e traduzione di G.Reale; saggio introduttivo e commento di L. Ruggiu) e di Aristotele (Tempo coscienza e essere nella filosofia di Aristotele; Teoria e prassi in Aristotele; La scienza ricercata; I rapporti tra fisica e metafisica; Tempo della fisica e tempo dell’uomo).