BABELONLINE 5

Pensare il bios

Informazioni
A cura di: Maria Teresa Pansera

Collana: B@belonline/Print
2008, 384 pp.
ISBN: 9788884837134
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 25,00  € 23,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Digitale  € 0,00
Versione open access Versione open access Versione open access
Sinossi

Esistono elementi specifici, essenziali che caratterizzano gli esseri umani e senza i quali la loro umanità verrebbe meno? Questa domanda si pone in tutta la sua problematicità di fronte ai più recenti sviluppi delle neuroscienze e delle scienze biologiche che costringono a “ridefinire” alcuni degli assunti classici dell’antropologia e anzitutto quello di bíos. Esigenza questa fortemente avvertita dall’antropologia filosofica contemporanea che non ignora i risultati delle scienze e della tecnica riconoscendone e affrontandone i rischi. Di qui la necessità di tracciare le linee per una possibile riconfigurazione dell’umano, dove le dimensioni dell’artificialità e della naturalità, risultino non solo costitutive del bíos, ma indispensabili per condurre un’esistenza eticamente qualificata.