Swami Veda Bharati

Il campo gioco degli Déi

Mente ed emozioni spiegate da un grande maestro della tradizione indiana

Informazioni
Collana: Verso l'Himalaya
2009, 141 pp.
ISBN: 9788884838896
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 15,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Affrontare emozioni quali rabbia e paura trasformandole in modo creativo, conoscere le operazioni della mente per imparare a scegliere la reazione più appropriata nelle diverse situazioni della vita. Attraverso frequenti richiami al patrimonio delle scritture filosofiche dell’India e alla sua storia personale, Swami Veda Bharati ci conduce con la grazia di un vero maestro in una stupefacente ricognizione dei fondamenti della saggezza pratica. Completano la trattazione interessanti riflessioni sulla salute e sulla malattia alla luce dei principi energetici dello yoga. Vivere con gioia e pienezza trasformando la mente in un campo di erba verde in cui gli dei vengano a giocare: questo libro spiega come si fa.

 

Swami Veda Bharati è nato a Dehradun (India) nel 1933. Pur essendo stato allevato nell’ambito tradizionale della cultura sanscrita, Swami Veda Bharati detiene diversi titoli accademici internazionali: M.A. e B.A. Hons. (University of London) e D.Litt. (Utrecht University). Già professore emerito di Sanscrito e religioni dell’India alla Minnesota University (USA) e attuale Rettore della HIHT University of Dehradun (India) è riconosciuto come uno dei maggiori studiosi contemporanei del pensiero indiano, su cui ha scritto numerosi libri. Da oltre cinquant’anni gira il mondo per tenere conferenze e guidare gruppi di yoga e meditazione in più di trenta paesi. Nel 1999 ha ricevuto il titolo di Mahamandaleshvara da tutti gli swami dell’India. Di Swami Veda Bharati, la Mimesis ha già pubblicato nel 2006 Bhishma. Vivere e morire secondo il Mahabharata e nel 2008 Un cane di nome mente. Yoga e filosofia indiana per la pace interiore.