Tiziana Carena

La pneumatologia teologico-estetica di Vincenzo Gioberti

Informazioni
Prefazione di: Vittorio Mathieu

Collana: Filosofie
2010, 213 pp.
ISBN: 9788884839770
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 15,00  € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

L’endiade verità-bellezza rivive nell’ermeneutica estetica del linguaggio. Il cammino verso la dimensione dell’Assoluto, o dimensione palingenesiaca, è una rivelazione del sovra-intellegibile. L’intuito, come straordinario istinto sovrannaturale, o Primo ontologico diviene una percezione virtuale.

 

Tiziana C. Carena (1963) si è laureata all’Università degli Studi di Torino; come borsista ha tenuto corsi di Storia della Filosofia; come assegnista di ricerca si è occupata di Vincenzo Gioberti presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Torino e ha continuato la sua ricerca con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli. Parte degli studi qui pubblicati hanno visto la luce negli “Atti” dell’Accademia dei Lincei (Rendiconti, classe di Scienze morali, storiche e filologiche 2005 - 2007). Ha, inoltre, pubblicato nel 2001 per la casa editrice Mimesis Critica della ragione poetica di Gian Vincenzo Gravina. L’immaginazione, la fantasia, il delirio e la verosimiglianza; per Brenner, nel 2003, ha curato la ristampa anastatica del volume di Gian Vincenzo Gravina Delle antiche favole; per Hasta Edizioni, nel 2005, Percorsi di filosofia contemporanea. Attualmente è in corso di stampa un suo intervento sulla polemica fra Rattazzi e Gioberti svolto nel corso del convegno su Urbano Rattazzi tenutosi presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale – sede di Alessandria.