Il filosofo dei poeti

l’estetica di Benjamin Fondane

Informazioni
Collana: Fuori collana
1994, 126 pp.
ISBN: 9788885889217
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 11,88  € 11,29
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

La visione di Fondane, anche in tempi di minaccioso conformismo, si concentra in una sola parola, che egli stesso aveva usato per esortare i poeti: osate! Innanzitutto, osate partecipare alal vita, invece di presupporre che la vita vi venga imposta. In secondo luogo, osate affermare la realtà delle vostre azioni e del vostro partecipare alla realtà. Infine, una volta arrivati a questo atteggiamento, arte e poesia non sono più un mezzo, ma parallelamente, simultaneamente a questo approccio, l’arte ha luogo. Quest’opera è la prima traduzione italiana di un autore fondamentale per la cultura francese ed europea che, prima della tragica scomparsa nel 1944, ha operato proficuamente sia in campo artistico, come poeta e sceneggiatore, che in campo filosofico, nelal costruzione di un’estetica nuova per l’età contemporanea.