Silesius Angelus

L’altro io di dio

414 epigrammi dal Viatore cherubico

Informazioni
Traduzione di: Luciano Parinetto
Prefazione di: Luciano Parinetto
Postfazione di: Luciano Parinetto

Collana: Mimesis
1993, 205 pp.
ISBN: 9788885889255
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 15,49
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Silesius, il più grande poeta-mistico tedesco del XVII secolo, ha espresso il meglio di sé nel Viatore cherubico. Silesius rivela la sua grande originalità per essere riuscito a dare forma poetica a concetti mistici che in altri testi appaiono oscuri e incomprensibili. I distici di Silesius, (con testo originale a fronte) sono corredati da un doppio saggio di Luciano Parinetto che metet in luce i rapporti e le comunanze del poeta con la tradizione mistica che precede e segue temporalmente la stesura del Viatore cherubico.

Con illustrazioni di Salvatore Carbone.

Luciano Parinetto (1934-2001), oltre che collaboratore di questa casa editrice è stato anche un caro amico. Nelle quarte di copertina la sua autopresentazione cominciava così: "Luciano Parinetto, bresciano, lavora (e sopravvive) a Milano". Docente di Filosofia morale all’Università statale di Milano, è stato autore di numerosi testi su Marx, stregoneria, magia, alchimia e filosofia. Per i tipi di Mimesis, oltre ad aver pubblicato Il ritorno del diavolo, ha tradotto e commentato con ampie introduzioni Nicola da Cusa, L. Feuerbach, Angelus Silesius, Eraclito, Hegel-Hölderlin, G.E. Lessing, Böhme, Giordano Bruno, M. Heidegger.