Il teatro della verità

Massoneria, Utopia, Verità

Informazioni
A cura di: Luciano Parinetto

Collana: Fuori collana
1997, 176 pp.
ISBN: 9788885889750
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Per Lessing la verità è ricerca, non possesso: inesauso divenire sempre intessuto nell’ascolto dell’altro; dialogo. Ha dunque forma eminentemente teatrale, perfino quando la ricerca riguarda la Bibbia o la politica della massoneria; ed è comunque sempre indagine in vita delal perfettibilità e della libertà dell’uomo.

 

Gotthold Ephraim Lessing (1729-’81) letterato, drammaturgo, nonché filosofo, ebbe un ruolo di primo piano nel dibattito culturale tedesco del XVIII secolo, sia nei circoli illuministi che nella massoneria, di cui fu esponente teorico di primissimo piano.

 

Luciano Parinetto (1934-2001), oltre che collaboratore di questa casa editrice è stato anche un caro amico. Nelle quarte di copertina la sua autopresentazione cominciava così: "Luciano Parinetto, bresciano, lavora (e sopravvive) a Milano". Docente di Filosofia morale all’Università statale di Milano, è stato autore di numerosi testi su Marx, stregoneria, magia, alchimia e filosofia. Per i tipi di Mimesis, oltre ad aver pubblicato Il ritorno del diavolo, ha tradotto e commentato con ampie introduzioni Nicola da Cusa, L. Feuerbach, Angelus Silesius, Eraclito, Hegel-Hölderlin, G.E. Lessing, Böhme, Giordano Bruno, M. Heidegger.