Jean-Pierre Vernant

Edipo senza complesso

I problematici rapporti tra mitologia e psicanalisi

Informazioni
Introduzione di: Marinette Dambuyant

Collana: I cabiri
1996, 75 pp.
ISBN: 9788885889910
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 7,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Il personaggio di Edipo deve la sua fama, in questo secolo, all'intrepretazione freudiana, che ne ha fatto il documento atemporale di un complesso comune all'umanità intera fin dalle sue più remote origini. La psicologia storica, che al contrario si sforza di restituire i miti al loro contesto storico-sociale, restituisce l'Edipo re di Sofocle al senso più profondo della tragedia.