Duccio Demetrio

Nel silenzio degli addii

Informazioni
Collana: Accademia del silenzio
2023, 128 pp.
ISBN: 9791222300924
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 8,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Nel suo nuovo libro, Duccio Demetrio esplora i temi del distacco, della perdita e dell’abbandono alla luce di alcune suggestioni filosofiche di Emanuele Severino. Attraverso una visione problematica degli addii, anche ineluttabili, il saggio analizza ed evoca come tali i momenti esistenziali che, se per un verso, non possono che rivelarsi esperienze infauste e talvolta traumatiche, per l’altro, irrompono nella nostra vita dando origine a cambiamenti, a svolte, a incontri e a rivelazioni interiori imprevedibili. Non prive di una loro bellezza e grandezza umana. ​​​​​​​È in tali situazioni che il raccoglimento, la ricerca del silenzio, la scrittura autobiografica e poetica rendono più sopportabili il dolore e lo sconcerto per gli addii.

Recensioni

Avvenire, 03/11/2023
La guerra dentro di noi che la guerra scatena
Leggi la recensione 

Avvenire, 02/11/2023
Quando l'addio fa male la scrittura è medicina
Leggi la recensione 

Fahrenheit (Radio Tre), 27/10/2023
Filosofia e trasformazione digitale
Leggi la recensione 

Il Gazzettino, 27/10/2023
Duccio Demetrio, Gli addii sono momenti di eternità
Leggi la recensione 

Il Posto delle parole, 26/10/2023
Duccio Demetrio Nel silenzio degli addii
Leggi la recensione 

La Sicilia, 23/10/2023
Duccio Demetrio meditazioni sul tema dell'addio
Leggi la recensione 

Diva e donn, 20/09/2023
L'altra faccia dell'addio
Leggi la recensione 

lastampa.it, 03/09/2023
Tradurre, cioè tentare l’impossibile
Leggi la recensione