Giorgio Griziotti

Cronache del boomernauta

Gaia e le metatecniche selvagge Fabulazione speculativa ecologica

€ 20,00  € 19,00

Giorgio Griziotti

Cronache del boomernauta

Gaia e le metatecniche selvagge Fabulazione speculativa ecologica

Informazioni
Prefazione di: Giuliano Spagnul

Collana: Ecologia radicale
2023, 332 pp.
ISBN: 9791222304236
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 20,00  € 19,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 PDF con Adobe DRM  € 13,99
Link Link Link
Sinossi

Un viaggio nel tempo alle origini della setticemia di Gaia. Una malattia il cui portato distruttivo nei confronti dell’ambiente e dei suoi abitanti si scopre essere intimamente connesso all’uso improprio della meta-tecnica da parte degli umani. Un vero e proprio virus presente fin dai primordi della civiltà a cui il sistema capitalistico ha dato un’accelerazione improvvisa e, sembra, irreversibile. Ma “il capitalismo è solo una breve e feroce parentesi che ha aggravato la situazione sino a renderla critica. Comprendendo il nostro errore d’inversione di causa ed effetto abbiamo intuito che la vecchia strategia di ‘abbattere’ il capitalismo in un improbabile scontro finale era vana. Bisognava piuttosto trovare l’antidoto, non solo per farla finita col capitalismo, ma soprattutto per evitare vie d’uscita caotiche, autodistruttive e in fin dei conti suicide.” Gli attivisti della Sfera Autonoma tenteranno di costituire un blocco rivoluzionario multispecie per cercare, tutti insieme, di fare regredire il morbo. Da qui il racconto del boomernauta in un viaggio nel tempo che ci resta.

Recensioni

Il manifesto, 08/02/2024
Un elaborazione in divenire tra fabula speculativa e saggio artistico
Leggi la recensione 

Le monde Diplomatique, 14/12/2023
Cronache del Boomernauta
Leggi la recensione 

Effimera, 17/11/2023
Le peregrinazioni del Boomernauta e lo spazio politico della giustizia climatica. Note sull’ultimo libro di Giorgio Griziotti, Cronache del Boomernauta
Leggi la recensione 

pulplibri.it, 20/10/2023
Giorni di un futuro presente
Leggi la recensione