Post. Sguardi sul cambiamento

Informazioni
A cura di Damiano Lembo, Martina Semboloni, Andrea Cellai, Mirko Crulli
Presentazione di: Elena Dundovich

Collana: Eterotopie
2023, 308 pp.
ISBN: 9791222305028
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00  € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 EDIZIONE OPEN ACCESS  € 0,00
APRI APRI APRI
Sinossi

Il volume raccoglie i contributi presentati durante la terza edizione del Seminario Nazionale delle Dottorande e dei Dottorandi in Scienze Politiche dal titolo Post-. Sguardi sul cambiamento tenutosi presso l’Università di Pisa. La necessità di riflettere su tale tema deriva dalla peculiare contingenza storica in cui il volume è stato pensato. Il 2022 ha infatti segnato il pieno ingresso della società e della politica europee (e non solo) nell’era post-Covid 19, ma è anche stato preceduto da un quindicennio di “policrisi” e accompagnato dal ritorno della guerra in Europa. L’obiettivo è pertanto quello di analizzare il cambiamento – le sue cause, le sue direzioni e le sue implicazioni – avvalendosi delle diverse prospettive delle scienze politiche. In altre parole, riflettere sul cambiamento, nel cambiamento, tramite una collaborazione inter-disciplinare e al tempo stesso intra-disciplinare, con contributi di taglio politologico, sociologico, storico e filosofico. 

Damiano Lembo, Martina Semboloni, Andrea Cellai e Mirko Crulli sono dottorandi in Scienze politiche all’Università di Pisa. Damiano Lembo si interessa principalmente di pensiero politico italiano ed europeo tra Otto e Novecento. Martina Semboloni studia la storia della popolazione e delle istituzioni sanitarie nell’età contemporanea. Andrea Cellai si concentra sullo sviluppo sociale ed economico nel Corno d’Africa. Mirko Crulli si occupa di comportamento elettorale e opinioni pubbliche, populismo e destra radicale.