Silvio Scarone

La malattia di Kraepelin

Informazioni
Collana: Resilienze
2024, 202 pp.
ISBN: 9791222305073
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 20,00  € 19,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 PDF con Adobe DRM  € 13,99
Link Link Link
Sinossi

Questo libro vuole riportare l’attenzione della clinica e della ricerca psichiatrica su quei pazienti gravi e gravissimi, diagnosticati come schizofrenici, che non rispondono o rispondono male a qualsiasi tipo di intervento terapeutico con un esito sfavorevole in termini di qualità di vita. Il percorso culturale, clinico e scientifico dalle prime descrizioni di Kraepelin alla nosografia attuale e descritto dall’Autore in modo critico, ha portato, con la scomparsa del concetto di Demenza Precoce, anche all’emarginazione dai progetti di ricerca clinica, di questi pazienti, in tutto simili, per non dire identici, a molti dei quadri clinici descritti da Kraepelin come dementi precoci. Il riproporre, provocatoriamente, la “Malattia di Kraepelin” avrebbe la pretesa di richiamare i Neuroscienziati, i Genetisti e i Biologi molecolari, a proporre qualche progetto di ricerca innovativo specificatamente dedicati a questo piccolo ma significativo numero di pazienti particolarmente sfortunati.