Francesco Giglio

L’istituzione ferita

La psicoanalisi applicata all’istituzione in crisi e ai suoi membri

€ 10,00  € 9,50

Francesco Giglio

L’istituzione ferita

La psicoanalisi applicata all’istituzione in crisi e ai suoi membri

Informazioni
Collana: Tyche - Quaderni Irpa
2024, 110 pp.
ISBN: 9791222305219
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 10,00  € 9,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 PDF con Adobe DRM  € 6,99
Link Link Link
Sinossi

Questo testo è dedicato alle istituzioni e alle loro vicissitudini. L’occasione di riflessione origina dalla crisi che in anni recenti ha investito l’Istituto di Ricerca in Psicoanalisi Applicata. Il libro accoglie contributi orientati dalla psicoanalisi per ricordare e rielaborare, con l’ambizione di non ripetere la solita via distruttiva. I diversi contributi hanno comune radice nella considerazione delle istituzioni come sistemi viventi simili agli umani che le abitano. Anche le istituzioni sono concepite, generate, desiderate, investite fantasmaticamente di amore, paura e odio. Il primo indicatore di salute istituzionale rinvia sempre alla possibilità di parlarsi, di provare a intendersi a vicenda uscendo dalla babele delle lingue individuali, per trovare il modo per tenersi nel legame. Il silenzio rancoroso precede ogni volta la crisi istituzionale e, a posteriori, si rivela sempre elemento già presente, come nuvole grigie che si addensano. Le crisi più gravi sono tipicamente inaspettate, anche se a seguire se ne possono leggere gli antefatti e le linee di frattura, a rivelare la forza indomabile della pulsione di morte quando si distacca da Eros.