Giorgio Derossi

L'intravisibile

Saggi di filosofia sperimentale: analisi fenomenoscopiche

€ 26,00  € 24,70

Giorgio Derossi

L'intravisibile

Saggi di filosofia sperimentale: analisi fenomenoscopiche

Informazioni
Collana: Fenomenologia e ontologia sperimentali
2024, 290 pp.
ISBN: 9791222305431
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 26,00  € 24,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 PDF con Adobe DRM  € 18,99
Link Link Link
Sinossi

La filosofia sperimentale rappresenta uno sviluppo della fenomenologia sperimentale reso obbligato dall’imporsi di un fattore di-mostrativo “intravisibile” insito nel “visibile”, ma da questo anche “nascosto” fino al punto da renderlo “invisibile” non per se stesso, ma in quanto “non-visto”. Ci sono però degli indici che possono farne intravedere la funzione di-mostrativa diversa da quella logico-linguistica perché essenzialmente visiva. Un approccio metodologico idoneo a coglierla è costituito dagli esperimenti mentali, come quelli, in campo filosofico, dei paradossi cinematici di Zenone e, in campo scientifico, le “visualizzazioni” elaborate da Einstein nella teoria della relatività ristretta. La loro efficacia risulta però compromessa dal condizionamento delle corrispettive teorie. Le “visivazioni” proposte in alternativa evidenziano come una sperimentazione completamente visiva faccia conoscere, oltre ai significati dei fenomeni, i loro reali “riferiti”, visti e non solo pensati teoricamente o calcolati matematicamente.

Recensioni

Philosophy Kitchen, 01/03/2024
La fenomenologia sperimentale alla prova dell'intravisibile
Leggi la recensione