Enrico Mottinelli

Auschwitz e il futuro della memoria

Dall’era del testimone all’era del credente

Informazioni
Collana: Le carte della memoria
2024, 234 pp.
ISBN: 9791222305592
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
 Ebook - ePub/Mobi  € 12,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

L’approssimarsi inevitabile della stagione successiva alla scomparsa dei sopravvissuti alla Shoah impone l’interrogativo sul futuro della memoria. Come verrà coltivata, con quali intenti, con quali linguaggi, in quale prospettiva e con quali strumenti?  Tra noi e gli eventi del passato si frappone oggi un enorme patrimonio di informazioni, ricordi, dichiarazioni, elaborazioni artistiche prodotto nel tempo dai sopravvissuti, al punto che non è più possibile accostarsi alla Shoah senza tenerne conto e sorge il dubbio se tutto ciò rappresenti una via di accesso agli eventi stessi o una muraglia che ce li preclude.  ​​​​​​​I reduci, inoltre, divenuti testimoni per antonomasia, hanno acquisito una centralità sempre più rilevante nel dibattito pubblico sulla Shoah e c’è il timore concreto che la loro scomparsa annullerà completamente la memoria. Ricostruire l’evoluzione della loro figura ci aiuta a comprendere meglio non solo la parabola delle narrazioni di quegli eventi, ma anche quella della società cui apparteniamo e a capire in quale modo e con quali scopi ci siamo rapportati in passato alla peggior tragedia della nostra storia e come ci apprestiamo a farlo nel prossimo futuro. 

Recensioni

Radio Bruno Brescia, 27/01/2024
Giornata della Memoria: per non dimenticare
Leggi la recensione 

Avvenire, 26/01/2024
Tramandare la memoria ma senza più testimoni
Leggi la recensione 

Giornale di Brescia, 18/01/2024
I sopravvissuti, profeti loro malgrado in un mondo che ha bisogno di testimoni
Leggi la recensione 

Corriere della Sera, 15/01/2024
L'importanza della ricerca sull'Olocausto
Leggi la recensione