Pascal Boniface

Verso la quarta guerra mondiale

Israele, Hamas e la frattura dell’Occidente con il resto del mondo

Informazioni
Collana: Fuori collana
2024,
ISBN: 9791222308029
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Questo libro è l’opera più apocalittica di uno dei principali studiosi e commentatori degli scenari geopolitici mondiali. Pascal Boniface sostiene con forza che, se non interverrà un cambio di rotta decisivo nelle relazioni internazionali, il conflitto israelo-palestinese porterà inevitabilmente a conseguenze funeste per il mondo intero, innescando la miccia per un conflitto di proporzioni globali. Dopo le due guerre mondiali propriamente dette, e dopo la cosiddetta “guerra fredda” tra Stati Uniti e Unione Sovietica, Boniface preconizza un conflitto che vede gli interessi occidentali contrapposti a quelli del mondo arabo, a meno che l’Occidente non determini un deciso cambio di rotta della politica israeliana.  Dopo gli attacchi terroristici di Hamas del 7 ottobre 2023 e la “legittima difesa” di Israele, che si è rivelata un massacro senza precedenti ai danni del popolo palestinese, condannato sia dall’ONU sia dal Sud globale, il grido di allarme lanciato da Boniface risulta drammaticamente fondato ed è necessario che non rimanga inascoltato. 

Recensioni

Il Fatto Quotidiano, 02/03/2024
Israele e Hamas, nel conflitto di Gaza si allarga il nuovo scontro di civiltà
Leggi la recensione