Alessandro Carrieri

Il cenciaiolo e il rabdomante

Siegfried Kracauer, Walter Benjamin e l’escatologia del profano

Informazioni
Collana: Minima Philosophica
2024, 130 pp.
ISBN: 9791222308500
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Un denso saggio per fare luce su uno degli ambiti più trascurati del pensiero di Siegfried Kracauer – pensatore la cui opera, a sua volta, non ha mai goduto della sufficiente illuminazione teoretica –, ossia la sua intermittente prospettiva teologico-politica, muovendo dall’accostamento di questa con alcuni specifici motivi della filosofia di Walter Benjamin. Lungi dal voler appiattire, semplificare o generalizzare il pensiero di due figure così complesse e difficilmente ascrivibili entro qualsivoglia scuola o corrente (operazione alla quale entrambi si sarebbero opposti), il percorso erratico del volume intende piuttosto seguire le tracce di una comune sensibilità storico-filosofica e teologico-messianica.